Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu
Terapia di gruppo

Terapia di gruppo

La terapia di gruppo è una forma di psicoterapia in cui l’intervento clinico viene effettuato in un setting gruppale.

Gli approcci terapeutici gruppali presentano alcuni vantaggi rispetto a quelli classici “duali”:

  • permettono di trattare più persone con minori risorse (uno o due terapeuti gestiscono gruppi di 6-12 persone)
  • sono più economiche per i pazienti (che si suddividono la spesa relativa all’onorario del terapeuta)
  • permettono soprattutto di sfruttare gli specifici processi psicologici di gruppo all’interno della relazione clinica, per migliorare l’efficacia di alcuni tipi di intervento.

In molte occasioni, il gruppo si pone infatti come “terzo elemento” della relazione terapeutica, permettendo ai pazienti di osservare e comprendere meglio i propri pattern relazionali in un contesto più naturale e complesso rispetto alla semplice interazione diadica col terapeuta. L’osservazione delle interazioni altrui, e di quelle del gruppo nel suo insieme, permette inoltre di derivare importanti inferenze su dinamiche comunicative e di ruolo spesso di notevole rilievo clinico. Le dinamiche interattive del gruppo sono infatti in molti casi uno degli elementi fondamentali del materiale clinico utilizzato, assieme alle esperienze passate dei componenti del gruppo ed alle loro esperienze di vita al di fuori del gruppo.